Condizioni di vendita

L’offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.ddhome.it ( “Sito”) sono regolate dalle presenti condizioni contrattuali di vendita (“Condizioni Generali di Vendita”).

L’Acquirente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti Condizioni Generali di Vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione sia delle suddette Condizioni Generali di Vendita che di quanto indicato nel Modulo d’Ordine.

I prodotti acquistati sul sito sono venduti direttamente da DDHOME di De Domenico Gianmarco con sede legale in Via I Settembre, 62 – 98122 Messina, Registro Imprese ME, C.F e P.IVA 01922740830, REA ME-153360 di seguito indicata come “Fornitore”.

2.1 L’offerta e la vendita sul Sito dei Prodotti costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 contenente la disciplina del commercio elettronico (“Decreto sul commercio elettronico”) e dagli artt. 45 e ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e emendamenti seguenti.

2.2 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di trasmissione dell’ordine di acquisto.

2.3 I prodotti venduti sul sito possono essere acquistati e consegnati esclusivamente nei paesi indicati nel “modulo d’ordine”. Eventuali ordini per spedizioni da effettuarsi al di fuori di tali paesi verranno automaticamente respinti nel corso della procedura di elaborazione dell’ordine.

2.4 Le offerte di prodotti presenti sul Sito si rivolgono sia ad acquirenti che rivestano la qualità di consumatori sia ad acquirenti che non rivestano tale qualità. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo, è consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciali, professionale o artigianale eventualmente svolta. L’inserimento della P. IVA durante la procedura di acquisto è considerato indice della effettuazione dell’acquisto per scopi inerenti l’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale svolta.

2.5 Le offerte di prodotti presenti sul Sito si rivolgono solo ad acquirenti maggiorenni.

2.6 I prodotti sono venduti all’Acquirente identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione ed invio del “modulo d’ordine” in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.7 Le informazioni o i dati personali forniti dall’utente del Sito saranno trattati in base a quanto stabilito nella “Privacy Policy”. Utilizzando il Sito, l’utente autorizza al trattamento di tali informazioni e dei dati personali e dichiara che tutte le informazioni e/o i dati personali a noi forniti sono accurati e veritieri.

3.1 L’acquisto dei Prodotti sul Sito può avvenire si previo registrazione al Sito, sia senza registrazione al Sito (modalità “Guest”). La registrazione al Sito è gratuita.

3.2 L’Acquirente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico del Fornitore al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative. Resta in ogni caso inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto ha una funzione meramente illustrativa e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni o in relazione a eventuali prodotti accessori presenti in figura a causa delle impostazioni dei sistemi informatici o dei computer utilizzati dagli utenti. Ai fini del contratto di acquisto, farà fede la descrizione del prodotto contenuta nel “modulo d’ordine” trasmesso dall’Acquirente.

3.3 Per procedere all’acquisto di prodotti sul Sito, l’Acquirente (anche se non registrato e, dunque, in modalità “guest “) deve seguire le istruzioni indicate nel Sito medesimo e segnatamente:

  • compilare, in formato elettronico, il relativo “modulo d’ordine”, inserendo:
    • i prodotti oggetto di acquisto, individuati sul Sito, nel cd. “Carrello”;
    • l’anagrafica dell’Acquirente (se in modalità “guest”);
    • il luogo di consegna (indicando anche cap e numero civico);
    • le modalità di pagamento e di spedizione;
  • prendere visione delle Condizioni Generali di Vendita (tra cui, in particolare, condizioni, termini e procedure per l’eventuale esercizio del diritto di recesso) e dell’informativa privacy riportate sul Sito;
  • inviare il “modulo d’ordine” al Fornitore.

La registrazione al Sito consente all’Acquirente di gestire più agevolmente e rapidamente gli acquisti.

Nel “modulo d’ordine”, visualizzato prima dell’invio (e, dunque, antecedentemente alla conclusione del contratto), viene fornita una sintesi delle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato, l’indicazione dettagliata del prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), la modalità di pagamento prescelta e l’eventuale relativo costo, la modalità di consegna prescelta e l’eventuale relativo costo, il luogo di spedizione. Le informazioni fornite nel “modulo d’ordine” costituiscono parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali di Vendita e, pertanto, si ritengono integralmente conosciute ed accettate dall’Acquirente al momento della trasmissione del “modulo d’ordine”.

L’invio del “modulo d’ordine” implica la presa visone ed accezione delle Condizioni Generali di Vendita e, più in generale, delle informazioni contenute nel “modulo d’ordine” medesimo, oltre alla presa visione dell’informativa privacy.

3.4 L’acquisto (e, dunque, il sotteso contratto) è concluso al momento della ricezione del “modulo d’ordine” da parte del Fornitore.

3.5 Gli ordini inviati saranno vincolanti per il Fornitore solo dopo che l’Acquirente avrà ricevuto dal Fornitore, all’indirizzo di posta elettronica dallo stesso comunicato, una e-mail di “Conferma ricezione Ordine” (con l’indicazione del “numero ordine”) riepilogante le Condizioni Generali di Vendita, i prodotti acquistati, i relativi prezzi, la modalità di pagamento prescelta e l’eventuale relativo costo, la modalità di consegna prescelta e l’eventuale relativo costo.

3.6 Il Fornitore si riserva la facoltà di non dare corso agli ordini di acquisto che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, il Fornitore provvede ad informare tempestivamente – e comunque entro 72 ore della ricezione del “modulo d’ordine” – l’Acquirente che il Fornitore non ha dato seguito all’ordine di acquisto specificandone i motivi. In tali casi, il contratto si intenderà risolto tra le parti e, in caso di pagamento già effettuato, il Fornitore provvede a rimborsare l’importo pagato.

4.1 Il prezzo dei prodotti sarà quello indicato di volta in volta sul Sito, salvo laddove sussista un errore palese.

4.2 In caso di errore il Fornitore avviserà prima possibile l’Acquirente consentendo la conferma dell’ordine al giusto importo ovvero l’annullamento. Non sussisterà ad ogni modo per il Fornitore l’obbligo di fornire quanto venduto al prezzo inferiore erroneamente indicato.

4.3 I prezzi dei prodotti sul Sito sono espressi in Euro, comprensivi di IVA, e non includono le spese di spedizione. I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma dell’ordine.

4.4 Per il pagamento del prezzo dei prodotti e delle relative spese di spedizione e consegna, l’Acquirente è tenuto a indicare nel “modulo d’ordine” una tra e le molteplici modalità proposte. Di tale scelta verrà data evidenza anche nella “conferma d’ordine”.

4.5 Il pagamento può essere effettuato con le seguenti modalità:
Bonifico bancario, PayPal, contrassegno.

4.6 In caso di pagamento con Bonifico Bancario il cliente provvederà a disporre un bonifico intestato a 
DDHOME Di DE DOMENICO GIANMARCO IBAN IT43O0538716503000002276662 per l’importo totale degli acquisti effettuati comprensivo di eventuali spese di spedizione; la spedizione sarà gestita dal giorno successivo alla verifica contabile dell’accredito.

4.7 In caso di pagamento tramite PayPal l’Acquirente sarà reindirizzato sulla apposita pagina della relativa piattaforma di pagamento, dove potrà inserire i propri dati di login ed effettuare il pagamento direttamente dal conto PayPal® o con tutte le tipologie di carta di credito e carte prepagate (tipo postapay). Nel caso di pagamento effettuato con carta di credito, i dettagli della carta di credito vengono inviati a PayPal®, che si occupa dei pagamenti per conto del Fornitore.

4.8 In caso di selezione del metodo di pagamento in contrassegno, sarà addebitato al Cliente un ulteriore costo di euro 5,00 al proprio ordine fino ad incasso di €. 500,00, oltre tale importo verrà calcolato il 2 % sulla differenza. L’Acquirente dovrà eseguire il pagamento dell’importo relativo al proprio ordine di acquisto contestualmente alla consegna dei prodotti acquistati, esclusivamente mediante versamento in contanti direttamente al vettore. Il vettore accetta esclusivamente la somma esatta corrispondente al prezzo dell’ordine di acquisto, in quanto non è abilitato ad erogare l’eventuale resto. Pertanto, l’Acquirente è pregato di predisporre la cifra esatta da consegnare al vettore. Resta espressamente inteso che tale metodo di pagamento sarà selezionabile ed eseguibile nel rispetto dei limiti sulla tracciabilità dei pagamenti di cui al D.L. n. 201 del 6 dicembre 2011 e ss.mm.ii..

4.9 In nessun momento della procedura di acquisto il Fornitore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’Acquirente, trasmesse tramite connessione protetta da protocollo crittografato direttamente al sito del soggetto che gestisce il pagamento elettronico (istituto bancario o a Paypal).

4.10 In nessun caso il Fornitore può quindi essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito e prepagate da parte di terzi.

4.11 Qualora l’acquisto sia effettuato da un professionista sarà possibile richiedere emissione della fattura selezionando l’apposita casella durante la procedura d’ordine ed inserendo i dati di fatturazione comprensivi di codice fiscale e/o partita IVA. In tal caso la fattura verrà inviata via email all’indirizzo indicato nei dati di fatturazione. Il professionista è responsabile del corretto inserimento dei dati di fatturazione ed è espressamente informato che, in caso di mancata richiesta della fattura in fase di ordine, non sarà possibile richiederla successivamente.

5.1 Il Fornitore effettua la spedizione e consegna, solo nel territorio italiano, a cura di vettori specializzati appositamente incaricati.

5.2 L’Acquirente è tenuto a indicare nel “modulo d’ordine”, tra le possibilità proposte, la modalità prescelta e le informazioni di spedizione e consegna dei prodotti. Di tale scelta verrà data evidenza anche nella conferma dell’ordine. La consegna di quanto ordinato si intende al piano strada.

5.3 I prodotti acquistati verranno consegnati all’indirizzo indicato dall’Acquirente nel “modulo d’ordine” entro la data presunta della tempistica di consegna in considerazione della modalità di spedizione prescelta (riportata sia nel “modulo d’ordine” che nella “conferma d’ordine”) e, in ogni caso, entro il termine minimo di gg. 2 e massimo di gg. 15 giorni lavorativi dalla data della conferma dell’ordine, salvo eventuali ritardi imputabili al vettore e quanto di seguito disciplinato.

5.4 Tuttavia, potrebbero verificarsi ritardi per diverse ragioni quali l’avveramento di circostanze impreviste o per la zona di consegna. Nessuna responsabilità può quindi essere imputata al Fornitore in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce.

5.5 La consegna si intenderà avvenuta ovvero l’ordine consegnato mediante l’acquisizione da parte dell’Acquirente, o di un terzo da lui indicato, della disponibilità materiale dei prodotti che sarà provata mediante la sottoscrizione della ricevuta dell’ordine all’indirizzo di spedizione concordato.

5.6 Al momento della consegna dei prodotti, l’Acquirente è tenuto a controllare:

– che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto inviatogli.

– che l’imballo risulti integro, non danneggiato e con i sigilli di chiusura intatti.

Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “RISERVA DI CONTROLLO” scritta sul documento del corriere e confermati, entro otto (8) giorni mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio.

5.7 Nel caso in cui l’Acquirente avesse fornito un indirizzo di spedizione non corretto, l’ordine verrà ritardato e verranno calcolati costi giuntivi di spedizione e spese di gestione per gli ordini restituiti o re indirizzati anche se la spedizione è gratuita. Non è possibile chiedere un rimborso.

5.8 In caso di mancato ritiro da parte dell’Acquirente di quanto ordinato, la merce sarà tenuta in fermo deposito presso i magazzini del corriere espresso per un tempo max. di 5 (cinque) giorni lavorativi successivi a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio. Il mancato ritiro al termine di questo periodo comporterà l’annullamento dell’ordine da parte del Fornitore e il rimborso dell’intera somma precedentemente pagata, detratte le spese della consegna del prodotto non andata a buon fine, le spese di restituzione al Fornitore e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa a causa dal giorno successivo a quello in cui il corriere ha lasciato l’avviso di passaggio. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso verranno comunicati all’Acquirente via e-mail.

5.9 Le spese di consegna sono a carico dell’Acquirente, salvo che non sia diversamente indicato. L’importo di tali spese, che può variare in relazione alle modalità di consegna scelte dall’Acquirente, nonché in relazione alla destinazione, al numero ed al peso/volume dei prodotti che l’Acquirente decida di acquistare è indicato nel “modulo d’ordine” e, in ogni caso, prima che il cliente trasmetta l’ordine di acquisto.

6.1 Ai sensi degli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo, l’Acquirente che riveste la qualità di consumatore ha il diritto di recedere dal contratto concluso con il fornitore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro quattordici (14) giorni decorrenti dal giorno del ricevimento (da parte dell’Acquirente o dell’incaricato di sua fiducia) dei prodotti acquistati sul Sito.

Si precisa che questo diritto è riservato soltanto alle persone fisiche, cioè a quei consumatori privati che agiscano per scopi estranei alla propria professione. Non è previsto diritto di recesso per le persone giuridiche e fisiche che agiscano, in riferimento al contratto di acquisto, in ambito professionale.

6.2 Per esercitare il diritto di recesso, l’Acquirente deve informare il Fornitore, prima della scadenza del periodo di recesso, attraverso una dichiarazione esplicita della sua volontà di recedere dal contratto, inviando una e-mail all’indirizzo info@ddhome.it o una lettera raccomandata indirizzata a DDHOME di De Domenico Gianmarco con sede legale in Via I Settembre, 62 – 98122 MessinaIl Fornitore invierà all’Acquirente conferma sull’e-mail dallo stesso fornita dell’avvenuto ricevimento della richiesta di recesso (l’onere di provare il corretto e tempestivo esercizio del diritto di recesso graverà sull’Acquirente).

6.3 Una volta esercitato il recesso dal contratto, l’Acquirente deve restituire al Fornitore – a proprie spese – i prodotti in precedenza acquistati, consegnandoli al corriere, per la spedizione, entro quattordici (14) giorni decorrenti dal momento in cui l’Acquirente ha comunicato al Fornitore la decisione di recedere dal contratto. Il termine è rispettato se l’Acquirente spedisce i prodotti acquistati prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

6.4 L’Acquirente è responsabile:

  • della diminuzione del valore dei prodotti risultante da una manipolazione degli stessi diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento. I prodotti potranno essere verificati ma non dovranno essere utilizzati, lavati o danneggiati; dovranno, quindi, essere custoditi con la normale diligenza e restituiti integri, perfettamente idonei all’uso cui sono destinati e privi di qualsiasi segno di usura o sporcizia, completi in ogni loro parte, corredati da tutti gli accessori e fogli illustrativi, con i cartellini identificativi, le etichette e il sigilli monouso, ove presenti, ancora attaccati ai prodotti e integri e non manomessi. I prodotti venduti sul Sito sono originali e vengono spediti nella loro confezione autentica; in fase di reso i prodotti devono essere restituiti come ricevuti, nella loro confezione originale, e comprensivi di eventuali accessori e/o da elementi che ne costituiscono parte integrante (es: cartellino identificativo con sigillo monouso);
  • per lo smarrimento o danneggiamento dei prodotti resi durante il trasporto.

6.5 Se il diritto di recesso è esercitato rispettando le dianzi citate condizioni il Fornitore – una volta ricevuti i prodotti ed effettuate (nei termini di cui sopra), con esito positivo, le verifiche sugli stessi – provvede a rimborsare le eventuali somme già incassate per l’acquisto dei prodotti.

6.6 Nel caso in cui i prodotti per i quali è stato esercitato il recesso abbiano subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione degli stessi diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento, l’importo di rimborso sarà decurtato di una somma pari a tale diminuzione di valore. Della circostanza e del conseguente diminuito importo di rimborso il fornitore darà comunicazione all’Acquirente – tramite e-mail – entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento dei prodotti, procedendo, successivamente, al rimborso parziale ovvero fornendo all’Acquirente, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto per intero, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dall’Acquirente al Fornitore a causa della diminuzione di valore dei prodotti resi. In alternativa al rimborso parziale, l’Acquirente ha la possibilità di (ri) ottenere i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al fornitore. In tal caso, il diritto di recesso si considera come non esercitato e i prodotti rimarranno presso il fornitore a disposizione dell’Acquirente per il ritiro, che dovrà avvenire a spese e sotto la responsabilità dell’Acquirente stesso.

6.7 Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile e, in particolare, oltre al mancato rispetto dei dianzi citati termini, nel caso in cui i prodotti non risultino integri in ogni parte e/o accompagnati dai propri accessori e/o da elementi che ne costituiscono parte integrante (es: cartellino identificativo, sigillo monouso, etc.) o, comunque, risultino utilizzati, detto recesso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto al rimborso di quanto pagato dall’Acquirente per il prodotto. Il Fornitore ne darà comunicazione all’Acquirente – tramite e-mail – entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento dei prodotti, respingendo la richiesta di recesso. I prodotti, qualora siano già pervenuti al fornitore, rimarranno presso la stessa a disposizione dell’Acquirente per il ritiro che dovrà avvenire a spese e sotto la responsabilità dell’Acquirente stesso.

6.7 Il Fornitore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento adoperato dall’Acquirente per l’acquisto dei prodotti restituiti, salvo differente accordo tra le Parti. Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei prodotti indicato nel modulo d’ordine e chi ha eseguito il pagamento delle somme dovute per il loro acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, sarà eseguito, in ogni caso, nei confronti di chi ha effettuato il pagamento.

7.1 Tutti i prodotti offerti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità, ai sensi di quanto disposto dal Titolo III del D.Lg. 206/2005 (Codice del Consumo).

Si ha un difetto di conformità quando il prodotto acquistato:

  • non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;
  • non è conforme alla descrizione fatta dal produttore e non possiede le qualità del bene che il Fornitore ha presentato all’Acquirente come campione o modello;
  • non presenta le qualità e prestazioni abituali di un prodotto dello stesso tipo, che l’Acquirente può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del prodotto e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche rese;
  • non è idoneo all’uso particolare voluto dall’Acquirente e che sia stato da questi portato a conoscenza del Fornitore al momento della conclusione del contratto e che il Fornitore abbia accettato.

Sono quindi esclusi dal campo di applicazione della garanzia eventuali danneggiamenti o malfunzionamenti determinati da fatti accidentali o da responsabilità dell’Acquirente (ad esempio, lavaggi non conformi alle indicazioni presenti sull’etichetta dei prodotti) ovvero da un uso del prodotto non conforme alla sua destinazione d’uso e/o a quanto previsto nella documentazione tecnica, ove presente, allegata al prodotto o comunque di dominio pubblico.

7.2 La durata della garanzia è di 2 (due) anni dal momento della consegna del bene. Se l’Acquirente ha stipulato il contratto in qualità di Consumatore (intendendosi con tale definizione qualsiasi persona fisica che agisca sul sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), la presente garanzia è valida a condizione che vengano rispettate le condizioni di seguito indicate:

– il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di consegna dei prodotti;

– L’Acquirente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 2 mesi dalla data in cui il difetto è stato da quest’ultimo riconosciuto. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro i sei mesi dalla consegna dei prodotti esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del prodotto o con la natura del difetto di conformità;

– l’Acquirente invii al Fornitore apposita comunicazione, utilizzando il Servizio Assistenza Clienti.

7.3 In caso di mancata conformità debitamente denunciata nei termini, l’Acquirente ha diritto:

– in via primaria, alla riparazione o sostituzione gratuita del bene, a sua scelta, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro;

– in via secondaria (nel caso cioè in cui la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose ovvero la riparazione o la sostituzione non siano state realizzate entro termini congrui ovvero la riparazione o la sostituzione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti al consumatore) alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto, a sua scelta.

7.4 Tutti i costi di restituzione per prodotti difettosi saranno sostenuti dal Fornitore.

Per qualsiasi informazione – anche al fine di inviare comunicazioni, chiedere assistenza, inoltrare reclami – l’Acquirente può:

  • scrivere a DDHOME di De Domenico –  Via I Settembre, 62 – 98122 Messina;
  • contattare il Servizio Clienti utilizzando le modalità indicate sul Sito nella sezione CONTATTACI;
  • contattare il numero 090/719706 nei seguenti orari 9-13 16-20.

9.1 I dati personali raccolti con l’inoltro dell’Ordine verranno trattati dal Fornitore al solo fine di soddisfare le espresse richieste dell’Acquirente, conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell’informativa presente sul sito nella sezione Privacy Policy, anche tenuto conto di quanto previsto dall’art. 8 e 9 del Decreto sul Commercio Elettronico.

Eventuali ulteriori trattamenti verranno effettuati unicamente con l’espresso consenso del Cliente.

10.1 Le Condizioni Generali di vendita ed i relativi contratti di compravendita dei prodotti sono regolati dalla legge italiana ed in particolare dal D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del consumo) ‐ con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza (Capo I, Titolo III del Codice) ‐ e dal D.Lgs. 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.

10.2 Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, risoluzione o esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita dei prodotti e dei relativi contratti di compravendita, la competenza territoriale esclusiva è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Cliente.

10.3 ODR – piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online

Ai sensi dell’art. 14 del Regolamento 524/2013 si informa l’utente che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo della piattaforma ODR dell’Unione Europea raggiungibile al seguente link http://ec.europa.eu/consumers/odr/. La piattaforma ODR costituisce un punto di accesso per gli utenti che desiderano risolvere in ambito extragiudiziale le controversie derivanti dai contratti di vendita o di servizi online. Per maggiori informazioni contattare: info@ddhome.it

11.1 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento, anche in considerazione di eventuali mutamenti normativi. Le nuove Condizioni Generali di Vendita saranno efficaci dalla data di pubblicazione sul Sito. Gli Acquirenti sono pertanto invitati ad accedere regolarmente al Sito per verificare la presenza di eventuali modifiche e/o aggiornamenti delle Condizioni Generali di Vendita.

Le presenti condizioni sono state redatte in data 14/12/2020.

Le proposte dd home per te e la tua casa